200 missili alla Finlandia. Ok Usa alla vendita

Il paese non Nato confina con la Russia. 700 milioni di dollari per l’esportazione “de facto” del modello-Nato in Finlandia
200 missili alla Finlandia. Ok Usa alla vendita
06 febbraio 09:24 2018 Stampa

Gli Stati uniti hanno approvato la vendita di 200 missili d’attacco e difesa alla Finlandia, un pese che non è membro della Nato ma che ha una posizione strategica importante ai confini con la Russia, per 700 milioni di dollari. L’ha annunciato il Dipartimento di Stato.

La commessa include 132 missili terra-mare Harpoon, destinati a essere imbarcati sulle navi da guerra finlandesi o su batterie di difesa costiera, e quella di 68 missili antimissile “SeaSparrow” destinati alla nuova generazione di navi da guerra finlandesi, che entreranno in campo entro il 2020.

Gli Harpoon, valutati 622 milioni di dollari, sono missili d’attacco anti-nave di lunga gittata, fabbricati dalla Boeing. “Rafforzeranno le capacità di difesa delle rotte marittime della Finlandia”. E’ la prima volta che Helsinki acquista questo tipo di missili.

I SeaSparrow sono stati valutati 112,7 milioni di dollari e sono fabbricati dalla Raytheon e dalla britannica BAE Systems.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author