Sistema Moda Italia e Ice studiano la Russia del fashion

Un bacino di 146 milioni di potenziali consumatori
Sistema Moda Italia e Ice studiano la Russia del fashion
01 February 12:18 2016 Print This Article

Sistema Moda Italia e l’Agenzia Ice, con il supporto del ministero dello Sviluppo Economico, hanno realizzato nel corso del 2015 un Programma speciale sulla Federazione Russa, mercato che, con un bacino di 146 milioni di potenziali consumatori, costituisce uno dei principali sbocchi per il fashion Made in Italy. Il valore dell’export di abbigliamento dall’Italia alla Russia da gennaio ad agosto 2015 ammonta a 590 milioni di euro, confermando il nostro Paese al secondo posto tra i principali fornitori, dopo la Cina.

Il progetto è nato dalla volontà di mantenere e consolidare le importanti quote che le nostre produzioni hanno sempre avuto in Russia. L’indagine è stata presentata ieri presso l’ambasciata d’Italia a Mosca in una conferenza aperta dal capo missione, Cesare Maria Ragaglini.

Secondo Claudio Marenzi, presidente di Sistema Moda Italia “Siamo molto contenti dei risultati ottenuti e, assieme all’Agenzia Ice, con cui abbiamo una partnership consolidata, contiamo di continuare a lavorare assieme su questo Paese che da sempre apprezza il nostro stile di vita”.

“Le attività organizzata da Ice e Smi assumono un particolare significato in questo momento: le aziende italiane confermano forte attenzione per il mercato russo ripagate da un rinnovato interesse dei buyer locali”, ha commentato il Direttore della Sede di Mosca dell’Ice, Pier Paolo Celeste. “I feedback raccolti ci spingono a riproporre iniziative simili in futuro, anche in un’ottica di consolidamento dei risultati ottenuti”.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles