Top Manager italiani in Russia si raccontano in ambasciata

Da Aeroflot, Nestlè, Prysmian, l'Oreal e Skoltech
Top Manager italiani in Russia si raccontano in ambasciata
29 February 10:28 2016 Print This Article

L’Ambasciata d’Italia ha organizzato ieri sera, assieme al vice direttore generale di Aeroflot Giorgio Callegari e all’associazione imprenditoriale Gim-Unimpresa, un incontro tra top manager attivi in aziende russe e multinazionali e la comunità imprenditoriale italiana. Lo scopo era “comprendere le dinamiche e le opportunità del mercato russo nel momento di transizione” generato dalla crisi economica.

I rappresentanti delle società italiane in Russia hanno ascoltato l’esperienza acquisita da connazionali che ricoprono posizioni di vertice in alcuni tra i più importanti gruppi attivi nella Federazione. I manager intervenuti – provenienti da Aeroflot, Nestlè, Prysmian, l’Oreal e Skoltech – hanno toccato questioni di particolare rilevanza sul piano aziendale, come la politica di acquisti di una grande multinazionale, le relazioni con il sistema bancario, le reti distributive e i rapporti tra mondo accademico e industriale.

“Mi auguro che l’incontro possa costituire un momento di aggregazione, che consenta in futuro anche di fare sistema tra gli italiani: un’espressione che, come ben sapete, non è sempre facile tradurre in realtà. Compito dell’Ambasciata è creare queste opportunità, oltre a lavorare per un clima politicamente favorevole allo sviluppo delle relazioni economiche”, ha dichiarato l’ambasciatore Cesare Maria Ragaglini.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles