Russia, Putin punisce i deputati assenteisti

Con una nuova legge potranno essere cacciati dal Parlamento
Russia, Putin punisce i deputati assenteisti
04 May 10:56 2016 Print This Article

Vladimir Putin punisce i deputati assenteisti. Il presidente russo ha firmato una legge che prevede la sospensione dei parlamentari, apportando modifiche rilevanti alla legge “Sulla status di membro del Consiglio della Federazione e della Duma di Stato“. In pratica nel caso di abbandono ingiustificato del servizio per 30 o più giorni, o il partito di appartenenza o la commissione parlamentare a cui il deputato o il senatore partecipa, possono cacciare l’assenteista dal Parlamento russo.

All’inizio la Commissione costituzionale del Consiglio della Federazione (il senato russo), ha osservato che la legge introduce una garanzia aggiuntiva di lavoro continuo nella Duma di Stato e contribuirà a ridurre il rischio di evasione dei deputati dagli obblighi elettorali.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles