Gasparri: rinnovo sanzioni a Russia è scelta suicida

“L’Ue rinnova le sanzioni alla Russia ovviamente con il consenso di Matteo Renzi, che era andato a San Pietroburgo fingendo aperture alla Russia ma appiattendo il governo italiano a questa
Gasparri: rinnovo sanzioni a Russia è scelta suicida
21 June 16:10 2016 Print This Article

“L’Ue rinnova le sanzioni alla Russia ovviamente con il consenso di Matteo Renzi, che era andato a San Pietroburgo fingendo aperture alla Russia ma appiattendo il governo italiano a questa assurda decisione. L’Ue è composta da un’accolita di imbecilli che fanno danni alle nostre economie, in particolare a quella italiana, proseguendo con una politica di sanzioni suicida e irresponsabile. Poi ci si interroga sui referendum e sul destino dell’Unione! O l’Ue cambia strada, o finirà male causando, con il suo dissolversi, ulteriori danni”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

“Per quanto riguarda Renzi, lo si può solo compatire – aggiunge Gasparri -. Ha fatto recite distratte giocando con il telefonino davanti a Putin ma continua ad avere una politica ostile alla repubblica federativa russa e soprattutto alle nostre imprese, che hanno perso miliardi di euro di esportazioni verso il paese di Putin”.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles