A Roma il Consiglio russo-italiano

Dopo 4 anni nella capitale si torna a parlare di cooperazione economica e finanziaria
A Roma il Consiglio russo-italiano
05 ottobre 12:28 2016 Stampa

Riprende il dialogo tra Federazione Russa e Italia all’interno del Consiglio russo-italiano per la cooperazione economica, industriale e finanziaria. Dopo 4 anni di pausa, ha luogo oggi a Roma la 14esima sessione della commissione intergovernativa, a cui partecipano il vice premier russo Arkady Dvorkovich e il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni.

La riunione, secondo il ministero degli Esteri italiano, sarà a porte chiuse e alla fine dei lavori il vice premier russo e il capo della diplomazia italiana, co-presidenti del consiglio, condurranno una conferenza stampa congiunta.

Al termine dei lavori della commissione intergovernativa, è prevista inoltre la firma del protocollo della 14esima sessione, così come un piano d’azione comune per lo sviluppo turistico tra il 2017 e 2019.

La delegazione russa, oltre al vice premier Dvorkovich, comprende il ministro per il Caucaso del Nord, Lev Kuznetsov, il vice ministro dell’Energia, Alexey Teksler e il vice ministro della Cultura, Alla Manilova. Come segnalato dall’Ambasciata russa in Italia, la 13esima edizione si era scolta a Mosca nel dicembre 2012.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles