Ambasciatore Usa Kiev: stop sanzioni se Mosca applica intesa Minsk

Pyatt: potranno essere revocate solo con completo rispetto accordo
Ambasciatore Usa Kiev: stop sanzioni se Mosca applica intesa Minsk
25 May 16:01 2016 Print This Article

Le sanzioni adottate nei confronti della Russia per il suo ruolo nel conflitto del Sud-Est ucraino “possono essere revocate solo quando Mosca avrà applicato completamente gli accordi di Minsk” e quelle varate dopo l’annessione della Crimea “devono restare fino al totale ripristino dell’integrità territoriale ucraina”: lo ha dichiarato l’ambasciatore USA a Kiev, Geoffrey Pyatt ai giornalisti italiani incontrati durante un viaggio nella capitale ucraina organizzato dall’Ukraine crisis media center, su iniziativa dell’ambasciata americana in Italia.

Per gli USA, ha detto Pyatt, “è importante che venga mantenuta l’unità tra i Paesi del m G7 e i partner europei sulle sanzioni”. È’ importante, ha spiegato, “stare a fianco dell’Ucraina” e aiutarla ad avanzare con le riforme necessarie. Quelle, in primis, per cui il nuovo premier Groysman si è impegnato a lavorare in modo prioritario” : anticorruzione e decentralizzazione, oltre al rispetto degli accordi con il Fondo Monetario Internazionale. “La Russia non ha diritto di veto” sul corso che l’Ucraina ha preso e che intende seguire, ha evidenziato l’ambasciatore Usa.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles