Anatomia del mattone. Mosca al settantunesimo posto

Vendite al ribasso. Mercato in crisi
Anatomia del mattone. Mosca al settantunesimo posto
26 marzo 17:04 2018 Stampa

Nella capitale russa sono stati investiti 5 miliardi di dollari in immobili commerciali. Mosca si è aggiudicata il settantunesimo posto nel rating mondiale che valuta il volume di investimenti nell’immobiliare commerciale. Al primo posto Los Angeles con un volume di investimenti pari a 21,3 miliardi di dollari. Al secondo posto Londra (20,8 miliardi di dollari). Brexit inclusa. Il terzo posto è occupato dal quartiere di New York Manhattan (20,2 miliardi di dollari). Il volume mondiale degli investimenti in immobili commerciali è aumentato dell’1,5%, per un totale di 840 miliardi di dollari americani.

Quanto a Mosca, il volume complessivo delle vendite immobiliari si è arrestato a 2,6 miliardi di rubli:  213 immobili venduti per una superficie totale di 26.000 m2 in tutto il 2017. Meglio, molto meglio, il mercato dell’affitto: nel 2017 la capitale russa ha guadagnato 73 miliardi di rubli dall’affitto di terreni e immobili.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author