Annullato voto per governatore Primorye

La vittoria di Russia Unita è “strana”. Traduzione: “violazioni gravi”
Annullato voto per governatore Primorye
21 settembre 08:40 2018 Stampa

Nel territorio del lontano oriente russo Primorsky Krai, la commissione elettorale ha deciso di annullare i risultati del voto nelle elezioni governatore. Lo ha ufficializzato il presidente della commissione elettorale regionale , Tatiana Gladkikh.

Il capo della Commissione elettorale centrale Ella Pamfilova ha dichiarato di aver preso a cuore la situazione e ha raccomandato la cancellazione per “gravi violazioni” della vittoria del candidato del partito di governo, Russia Unita.

Al secondo turno il candidato del Partito comunista Andrei Ishchenko, in testa dopo lo spoglio di quasi tutti i voti, ha perso contro il rappresentante del partito di governo “Russia Unita”Andrei Tarasenko.

Centinaia di persone sono scese in piazza vicino all’edificio dell’amministrazione regionale di Vladivostok per contestare i risultati ufficiali.

Il leader del partito comunista Gennady Zyuganov ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin di reagire alla “criminalità senza legge” nelle Primorye e ha annunciato un’azione di protesta panrussa.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author