Approvato il codice doganale Uee

Potrebbe entrare in vigore già da gennaio 2017
Approvato il codice doganale Uee
17 novembre 11:12 2016 Stampa

I primi ministri degli Stati membri dell’Unione Economica Eurasiatica hanno concordato sul progetto di codice doganale in una riunione del Consiglio intergovernativo eurasiatico tenutosi ieri a Gorky, nella regione di Mosca. Come riferisce il servizio stampa della Commissione economica eurasiatica, il documento è stato inviato ai Paesi per la firma.

Se il documento verrà firmato dai presidenti dei Paesi prima della fine del mese di dicembre, il nuovo codice doganale entrerà in vigore a partire da gennaio 2017.

“I primi ministri hanno concordato su tutte le questioni connesse all’approvazione del progetto del codice doganale. Pertanto, possiamo ufficialmente dire che la parte più difficile è finita”, ha detto il capo del gruppo di lavoro per lo sviluppo della parte legislativa del codice, Mukai Kadyrkulov, membro del Consiglio e ministro responsabile della cooperazione doganale della Commissione economica eurasiatica.

Il progetto di codice doganale è un trattato internazionale completo e codificato, che dovrebbe diventare uno dei documenti chiave che compongono la normativa eurasiatica. È basato principalmente sulla circolazione elettronica dei documenti in materia doganale: dichiarazione elettronica, registrazione automatica della dichiarazione doganale, rilascio automatico delle merci e altro. Un intero capitolo del progetto è stato dedicato all’istituzione di operatori economici autorizzati, che cambierebbe sostanzialmente il rapporto tra le autorità doganali e i rappresentanti delle comunità di business. Tutto questo contribuirà allo sviluppo del potenziale economico e di esportazione dell’Unione.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles