Armenia, premier uscente Pashinyan convince e vince

Ex partito maggioranza fuori dal Parlamento
Armenia, premier uscente Pashinyan convince e vince
10 dicembre 09:45 2018 Stampa

Il blocco elettorale che appoggia il premier armeno uscente Nikol Pashinyan, My Step, ha vinto le elezioni anticipate che si sono svolte ieri con la stragrande maggioranza dei voti. Il  partito di Pashinyan (Contratto civile)  che guida l’alleanza, ha ottenuto il 70,45% delle preferenze. Distaccatissimo il secondo partito, Armenia prospera quando il 90% delle schede è stato scrutinato.

Nel blocco anche il partito Missione, guidato dall’attivista di destra Manuk Sukiasyan e un piccolo partito filo-occidentale Bright Armenia che ha superato lo sbarramento, ottenendo il 6,33%.

Pashinyan ottiene, quindi, il risultato sperato. Il programma riformista di Pashinyan è rimasto bloccato per mesi dall’ostruzionismo  dell’ex premier Serzh Sarkisian il cui partito non è entrato  in Parlamento non avendo  superato lo sbarramento del 5%.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author