Asean-Uee, zona di libero scambio in tre anni

Parola del ministro dello Sviluppo Economico russo Alexei Ulyukayev
Asean-Uee, zona di libero scambio in tre anni
05 agosto 17:15 2016 Stampa

I Paesi membri dell’Unione Eurasiatica Economica e l’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (Asean) vogliono creare una zona di libero scambio. Lo ha dichiarato ai giornalisti il ministro russo dello Sviluppo Economico Alexei Ulyukayev.

“Abbiamo deciso di iniziare quello che viene chiamato uno studio di fattibilità. È lo studio sulle possibilità di creare una zona di libero scambio tra l’Unione Economica Eurasiatica e l’Asean. In occasione del vertice tra le due parti che si è svolto a Sochi è stata espressa la volontà politica di avviare il processo. Oggi abbiamo concordato a livello ministeriale l’inizio pratico dei lavori“, ha detto Ulyukayev commentando i risultati della riunione dei ministri dell’Economia e del commercio della Russia e l’Asean.

Ulyukayev ha inoltre osservato che Uee e Asean potrebbero avere bisogno di circa tre anni per creare questa zona. “Credo ci vorranno due o tre anni. Lo studio di fattibilità avrà una durata di circa un anno. I negoziati che seguiranno avranno una durata ancora indefinita. Penso che il periodo di tempo incluso in due o tre anni sia normale”, ha concluso.

Gli Stati membri dell’Uee sono Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Russia. L’Asean invece comprende Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles