Astana Expo e la Giornata Nazionale russa

La Federazione ha colto l'occasione per presentare la propria candidatura per accogliere l'Expo 2025
Astana Expo e la Giornata Nazionale russa
11 settembre 11:21 2017 Stampa

All’Astana Expo è stata la volta della Giornata Nazionale della Russia. L’8 settembre, infatti, il padiglione russo ha festeggiato la giornata in proprio onore con il vice primo ministro kazako, Askar Mamin, e il vice primo ministro russo Arkady Dvorkovich, ai quali si sono poi aggiunti una delegazione russa, ambasciatori e visitatori di altri Paesi.

“Il padiglione russo dimostra di avere un forte potenziale energetico e forti capacità tecnologiche – ha dichiarato Mamin – . La Russia è un importante partner commerciale ed economico per il Kazakistan nel mondo. Per il terzo anno consecutivo, la Russia è il principale partner commerciale del Kazakistan. Secondo i risultati della prima metà di quest’anno, il fatturato commerciale è salito a 7,4 miliardi di dollari, pari al 34 percento in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno “. Secondo il vice primo ministro kazako,queste relazioni tra i due Paesi sono diventate un modello per i Paesi del Commonwealth of Independent States (CIS).

Dvorkovich ha invece ringraziato il Kazakistan per aver ospitato la Russia all’Expo e ha annunciato la candidatura della Federazione per accogliere il prossimo Expo 2025. “Ci sono piani per accogliere l’Expo 2025 a Yekaterinburg tra il 2 maggio e il 2 novembre 2025. Il tema principale della prossima esposizione sarà ‘Cambiare il mondo: innovazioni e una vita migliore per le generazioni future”, ha annunciato.

Dopo l’apertura, durante Giornata Nazionale russa i visitatori sono stati intrattenuti con un nutrito numero di eventi culturali: dalla sfilata nazionale accompagnata dall’orchestra Filarmonica Omsk, alle danze e ai pranzi tradizionali. Tra gli altri, sono stati offerti ai visitatori spettacoli di famosi gruppi russi, tra cui il Folk Ensemble russo dell’Accademia statale, il trombettista Vadim Eilenkrig, il Buranovskiye Babushki Ensemble, la Slavyane Folk Band e l’Altai State Youth Song e il Dance Ensemble.

Ieri le porte dell’Astana Expo si sono chiuse. Il padiglione russo è stato uno dei più grandi dell’esposizione, occupando più di mille metri quadrati di superficie. Ha accolto quasi 800mila visitatori.

Nicole Volpe

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles