Astana ospita il vertice Sco

La capitale kazaka accoglie i rappresentanti di Cina, India, Kazakistan, Kirghizistan, Pakistan, Russia, Tajikistan e Uzbekistan
Astana ospita il vertice Sco
08 giugno 11:12 2017 Stampa

Inizia oggi il vertice della Shanghai Cooperation Organization (Sco) 2017 che riunisce i leader di Cina, India, Kazakistan, Kirghizistan, Pakistan, Russia,  e Tajikistan e Uzbekistan. Il summit si svolge oggi e domani, 7 e 8 giugno, ad Astana.
Presente, tra gli altri, Vladimir Putin che terrà incontri bilaterali con l’omologo cinese Xi Jinping e il primo ministro del Pakistan, Nawaz Sharif.

Secondo l’assistente del capo del Cremlino, Yury Ushakov, in vista del vertice sono stati preparati 11 documenti, che comprendono la richiesta di adesione dell’India e del Pakistan all’Organizzazione, nonché una convenzione per contrastare l’estremismo e una dichiarazione dei capi di Stato per contrastare il terrorismo.

Putin incontrerà il leader cinese per la seconda volta quest’anno (i due si erano già incontrati il 14-15 maggio scorsi a Pechino). In occasione dei colloqui di Astana, come rende noto l’ufficio stampa del Cremlino, è previsto un approfondito scambio di opinioni su questioni relative alla Sco e altri vari aspetti della cooperazione russo-cinese nel quadro dell’Organizzazione, così come temi di attualità dell’agenda internazionale e regionale.

Tra Putin e il primo ministro del Pakistan Sharif ci sarà uno scambio di opinioni sulle questioni internazionali di attualità, tra cui il coordinamento degli sforzi nella lotta contro il terrorismo e l’estremismo. Il Pakistan dovrebbe aderire all’Organizzazione come membro a pieno titolo. L
‘evento chiave del vertice sarà infatti l’adesione di India e Pakistan alla Sco, che si aprirà ad una nuova fase, aumentando in modo significativo la sua credibilità nelle questioni internazionali. Non solo. Con India e Pakistan gli Stati membri della Sco arriveranno a coprire circa il 23% del territorio mondiale, rappresentando quasi la metà (45%) della popolazione del Pianeta e producendo circa un 1/4 del Pil globale.

Oggi, gli Stati nel novero della Sco sono 18: 6 Stati fondatori (Kazakistan, Cina, Kirghizistan, Russia, Tagikistan e Uzbekistan), 6 osservatori (Mongolia, India, Iran, Pakistan, Afghanistan e Bielorussia), e 6 partner per il dialogo (Sri Lanka, Turchia, Azerbaigian, Armenia, Cambogia e Nepal).

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles