Il made in Russia sbarca in Italia con Auchan

Si inizierà con caramelle e prodotti a base di cioccolato, per poi ampliare in base alla risposta del pubblico
Il made in Russia sbarca in Italia con Auchan
07 aprile 14:45 2016 Stampa

La catena francese Auchan ha annunciato che a breve inizierà la commercializzazione di prodotti russi anche sugli scaffali dei negozi italiani. L’annuncio è arrivato dal direttore della comunicazione esterna, Maria Kurnosov, secondo cui inizialmente verranno effettuate piccole spedizioni di prodotti a base di cioccolato e caramelle dei brand Sladky Ostrov, Kajduy Den e Nasha Trapesa.

Il progetto nasce in seguito numerose mostre internazionali del cibo a cui ha partecipato la Russia negli ultimi tempi (come ad esempio l’Expo di Milano 2015) in cui secondo i prodotti sarebbero stati apprezzati specialmente dagli italiani, ha dichiarato la Kurnosov; di qui l’idea di portare alcuni di questi prodotti anche all’interno dei negozi dislocati sul territorio del Belpaese. In generale, però, è la crisi che sta attraversando la Russia che ha spinto la catena francese a proporre prodotti russi, ora più convenienti in termini di costo di produzione.

Ad oggi ci sono circa 370 produttori russi che producono per Auchan circa 2600 prodotti. E se nel 2014 la quota di merci russe all’interno di Auchan Russia è stata solo del 16,88%, nel 2015 è cresciuta fino al 20,4%. In più, secondo la Kurnosova, entro due anni è previsto l’aumento del numero di prodotti russi fino a 5300 unità.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Anastasia
Anastasia

View More Articles