Aumento dell’export, l’obiettivo di Medvedev

Secondo il primo ministro il risultato può arrivare al +7% annuo
Aumento dell’export, l’obiettivo di Medvedev
27 settembre 16:38 2016 Stampa

Si è svolta oggi a Mosca la riunione del Consiglio di Presidenza della Federazione in cui sono state discusse le priorità strategiche sui progetti di sviluppo. Tra gli obiettivi più importanti  vi è quello della cooperazione internazionale sul tema dell’esportazione. Tra i partecipanti, il primo ministro della Russia, Dmitry Medvedev e il sindaco della capitale, Sergei Sobyanin.

Per il primo ministro l’obiettivo dei prossimi anni è quello di raggiungere un tasso di crescita delle esportazioni che non sia inferiore al 7% annuo. Un traguardo che il governo vuole raggiungere puntando sull’aumento delle esportazioni di beni altamente trasformati, prodotti high-tech per settore IT, e con i prodotti di alta meccanica.

“Abbiamo bisogno di creare le condizioni per aumentare il numero delle imprese che esportano, guardando con attenzione alle piccole e medie imprese. Vogliamo aumentare in modo sostanziale il numero di esportatori russi entro il 2019″, ha detto il primo ministro. Per favorire il percorso Medvedev ha sottolineato l’importanza di rendere disponibile un sistema che disponga di requisiti unificati anche negli altri Paesi. “Al fine di ottenere un ambiente più favorevole, le nostre imprese hanno bisogno di essere integrate in catene cooperative, creando regimi commerciali privilegiati con alcuni Paesi o associazioni di Paesi. Un lavoro che stiamo conducendo anche nel quadro della Comunità economica eurasiatica, Asean e Brics” ha concluso Medvedev.

Il primo ministro ha inoltre sottolineato la necessità di creare una più efficiente infrastruttura di supporto alle esportazioni, ribadendo il ruolo chiave delle autorità che dovrebbero fornire sostegno differenziato alle imprese.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles