Auto russe dall’Azerbaigian alla Turchia e all’Iran

Ministro russo Oreshkin, impianto Gaz in Azerbaigian esporterà a paesi vicini
Auto russe dall’Azerbaigian alla Turchia e all’Iran
10 febbraio 09:48 2019 Stampa

Le auto prodotte nell’impianto automobilistico del produttore russo Gaz, situato nel distretto industriale azerbaigiano di Hajigabul, verranno esportate in Iran, Georgia e Turchia. Lo riporta l’agenzia di stampa “Trend” che cita il ministro dello Sviluppo economico della Russia, Maksim Oreshkin, secondo cui la fabbrica, così come altri progetti comuni dell’Azerbaigian e della Russia, avvantaggia entrambi i paesi. Il ministro russo, da ieri in visita in Azerbaigian, ha osservato che l’impianto garantirà circa mille posti di lavoro. Allo stesso tempo, dato che una parte dei componenti sarà prodotta nella Federazione Russa, ciò fornirà una crescita aggiuntiva per l’economia di Mosca. Il volume degli investimenti nell’impianto sarà di 14 milioni di manati (circa 7 milioni di euro). AzEurocar, una sussidiaria di AzerMash, si occuperà della distribuzione e della manutenzione dei veicoli Gaz in Azerbaigian.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author