Belgio, Putin condanna “atti barbari”: terrorismo non ha confini

Presidente russo: piena solidarietà al popolo belga
Belgio, Putin condanna “atti barbari”: terrorismo non ha confini
22 March 12:03 2016 Print This Article

Il presidente russo Vladimir Putin ha condannato quelli che ha definito “atti barbari” avvenuti questa mattina a Bruxelles. È quanto ha detto il suo portavoce Dmitry Peskov, citato dall’agenzia di stampa Interfax.

“Il presidente ha condannato con forza questi atti barbari, che non hanno giustificazione e che confermano ancora una volta che il terrorismo non conosce confini e minaccia le persone in tutto il mondo”, ha detto Peskov, aggiungendo che Putin “ha espresso le proprie condoglianze al popolo belga, assicurando piena solidarietà con i belgi in questi momenti difficili”.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles