Brexit mette il turbo al mercato immobiliare di lusso Mosca

I ricchi russi lasciano l’ovile dorato di Londra
Brexit mette il turbo al mercato immobiliare di lusso Mosca
02 febbraio 09:47 2019 Stampa

Gli imprenditori immobiliari “di pregio” di Mosca, Boris Azarenko e Denis Kitaev, si stanno domandando se scrivere una nota di ringraziamento al Governo del Regno Unito.

La loro azienda Vesper che propone in vendita appartamenti di lusso nel centro di Mosca, sta fronteggiando una ripresa inaspettata della domanda da parte di “ricchi russi”, scoraggiati dalle misure antiriciclaggio introdotte della Gran Bretagna che hanno bloccato Londra e usurpato il titolo di “capitale dei desideri”. In quanto a mattone, il presidente russo Vladimir Putin è il vincitore degli sforzi del Regno Unito di imporre sanzioni internazionali ai cittadini ricchi della Federazione.

Secondo le stime internazionali, in Russia ci sono almeno 189.500 persone con un patrimonio netto di circa 1,1 trilioni di dollari. 26 russi stanno in classifica sul Bloomberg Billionaires Index, indice che mette in riga le 500 persone più ricche del mondo: i 26 circa 271 miliardi di dollari.

Vesper costruisce per loro nuove proprietà (come il edificio Brodsky), privilegiando massicce ristrutturazioni dell’era zarista completamente trasformate dentro e fuori con l’aggiunta di servizi “à la page” comprendenti saune e centri-benessere, palestre, garage sotterranei e hall ornate e sicure. La maggior parte degli edifici Vesper si trova in posizioni privilegiate nel primo anello del centro di Mosca.

Vesper dedica le nuove proprietà in vendita agli scrittori russi: la casa di Bulgakov si trova vicino ai laghetti del Patriarca, l’ambientazione dei capitoli iniziali del romanzo di Mikhail Bulgakov “Il Maestro e Margherita”; l’edificio di Cechov recentemente restaurato si trova vicino alla omonima stazione della metropolitana.

Il nabokov a sei piani recentemente costruito , prende il nome dallo scrittore Vladimir Nabokov, “avido collezionista di farfalle”, e presenta 150 rare farfalle in teche di vetro dai colori vivaci appese al soffitto della hall.

Con un prezzo di 1,9 milioni di rubli (29.000 dollari) al metro quadro, gli appartamenti di Nabokov sono circa il 10% meno costosi di quelli simili a Manhattan.

L’enorme cubo bianco nel centro di Mosca è coperto da 42.800 barre di calcare portoghese e dispone di 14 unità abitative più un attico.

Vesper ha edificato più di 103.000 metri quadrati di nuovi spazi residenziali negli ultimi tre anni e li sta vendendo tutti ai cittadini russi di ritorno da Londra . Lo scorso anno sono state più di 1.000 le vendite di immobili di lusso nel centro di Mosca contro i 790 acquisti del 2017, per un totale di oltre 77 miliardi di rubli (1,17 miliardi di dollari. Il mercato di lusso aveva retto bene a Mosca nonostante l’economia s fosse completamente raffreddata ma nessuno avrebbe scommesso un rublo sulla ripresa del mattone di pregio fino agli ultimi mesi del 2018.

Elisa Sergio

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author