Caso Skripal, diplomatici Mosca chiede incontro con staff ospedale Salisbury

Ambasciatore russo a Londra: “ Troppe sostanze chimiche tossiche nell’ospedale di Salisbury
Caso Skripal, diplomatici Mosca chiede incontro con staff ospedale Salisbury
11 marzo 13:23 2019 Stampa

L’ambasciata russa nel Regno Unito vorrebbe avere la possibilità di incontrare il personale dell’ospedale di Salisbury, dove sono stati curati l’ex ufficiale dell’intellligence Sergej Skripal e sua figlia Julia. Lo ha dichiarato l’ambasciatore russo nel Regno Unito, Aleksander Jakovenko.

La richiesta di incontro non servirà a creare un nuovo tipo di relazioni tra i due Paesi poiché la richiesta stessa è stata avanzata sulla base di un sospetto che verosimilmente accentuerà le reciproche ostilità: “Vorremmo parlare con il personale dell’ospedale, vorremmo vedere come hanno curato i due Skripal e per cosa. Vorremmo capire come è successo che metà dell’ospedale fosse pieno di specialisti che lavoravano con sostanze chimiche tossiche in un normale ospedale di Salisbury”, ha dichiarato il diplomatico.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author