Caso Skripal, l’Italia espelle 2 diplomatici russi

Il provvedimento entro una settimana
Caso Skripal,  l’Italia espelle 2 diplomatici russi
26 marzo 15:54 2018 Stampa

L’Italia ha deciso l’espulsione di due funzionari dell’ambasciata russa a Roma in connessione con l’avvelenamento dell’ex spia russa Sergei Skripal nel Regno Unito. Lo ha annunciato la Farnesina. In totale sono 14 i Paesi europei che “hanno deciso di espellere diplomatici russi”, ha precisato su Twitter il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk.

“A seguito delle conclusioni adottate dal Consiglio Europeo del 22 e 23 marzo scorso, in segno di solidarietà con il Regno Unito e in coordinamento con partner europei e alleati NATO, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha notificato oggi la decisione di espellere dal territorio italiano entro una settimana due funzionari dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma accreditati in lista diplomatica”.

 

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles