Chi genera il Pil dell’Europa

Vertici della classifica e fanalini di coda
Chi genera il Pil dell’Europa
14 maggio 15:13 2018 Stampa

La metà del Pil europeo  è stato generato  dalla Germania con oltre un quinto del Pil dell’Ue (21,3%), dal Regno Unito (15,2%) e  dalla Francia (14,9%), seguiti dall’Italia (11,2%), dalla Spagna (7,6%) e dai Paesi Bassi (4,8%).  Lo ha reso noto l’Eurostat presentando i dati relativi al 2017. Il prodotto interno lordo dell’Ue ha complessivamente  raggiunto quota 15,300 miliardi di euro.

Con un Pil da 187,8 miliardi registrato nel 2017 la Romania si è  classificata  sedicesima economia dell’Unione europea, rappresentando l’1,2% del Pil europeo.

All’estremo opposto della scala, rende noto l’agenzia statistica europea, undici Stati membri hanno generato un Pil inferiore all’1% del totale Ue: Malta, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Slovenia, Croazia, Bulgaria, Lussemburgo, Slovacchia e Ungheria.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles