Città culturali della Russia secondo i russi: Mosca quinta, dopo Kazan, Ekaterinburg e Nishny Novogrod

San Pietroburgo capitale culturale della Federazione per 3 russi su quattro
Città culturali della Russia secondo i russi: Mosca quinta, dopo Kazan, Ekaterinburg e Nishny Novogrod
25 marzo 10:44 2019 Stampa

La Russia festeggia oggi 25 marzo la Giornata dei lavoratori culturali. Per la celebrazione odierna Tvil.ru ha pubblicato i risultati del sondaggio con il quale è stato chiesto al campione rappresentativo di tutta la Federazione di rivelare quale/quali città della Russia meritano il titolo di “città culturale”. Il 74% degli intervistati non ha avuto dubbi nell’indicare San Pietroburgo, la capitale settentrionale della Federazione.

Ma se il primo posto appare scontato, meno scontato è il seguito della classifica che monitora esclusivamente il “sentimento” culturale dei cittadini russi verso le proprie città alla vigilia delle vacanze di primavera 2019.

Al secondo posto, infatti, il 7% degli intervistati ha scelto Kazan , la capitale del Tatarstan. E, prima ancora di Ekaterinburg (quarta con il 3,5% delle indicazioni ricevute) Yaroslavl è stata designata dal 5% del campione premiando in particolare La Chiesa di Elia il Profeta , monumento storico straordinario della scuola di architettura religiosa russa del XVII secolo e vero biglietto da visita della città.

E Mosca? La Capitale è solo quinta nella percezione culturale dei russi: e neanche da sola, ma ex aequo con Nizhny Novgorod, la città della Russia dell’ovest (quinta città più popolosa dell’intero paese) con la chiesa della Natività degli Stroga, l’esempio più classico del barocco russo con il particolare campanile pendente che ricorda la Torre di Pisa.

Elisa Sergio

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author