Consiglio affari esteri Ue discute domani situazione Donbass e Mar d’Azov

Ucraina chiede nuove sanzioni alla Russia
Consiglio affari esteri Ue discute domani situazione Donbass e Mar d’Azov
18 novembre 17:29 2018 Stampa

I ministri degli Esteri dell’Unione europea discuteranno della situazione nel Donbass e nel Mar d’Azov nel Consiglio per gli Affari esteri in programma domani a Bruxelles. Lo ha dichiarato Mykola Tochytskyi, direttore della missione dell’Ucraina presso l’Unione europea, ripreso dall’agenzia di stampa “Unian”. “Ringrazio il Servizio per l’azione esterna dell’Unione europea (Easa) per aver incluso i recenti sviluppi nel Donbass e nel Mar d’Azov nell’agenda del Consiglio affari esteri del 19 novembre”, ha affermato Tochytskyi. “Possiamo anticipare delle forti azioni da parte dell’Ue dopo le cosiddette elezioni nei territori occupati del Donbass, in violazione degli accordi di Minsk, con misure che aumentino il costo dell’aggressione russa verso l’Ucraina”, ha aggiunto Tochytskyi.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author