Crimea, nuove abitazioni in arrivo

Due complessi residenziali per circa 30mila residenti nella città di Simferopoli
Crimea, nuove abitazioni in arrivo
20 aprile 14:00 2017 Stampa

La Crimea pensa ai residenti. Nuove costruzioni in arrivo. Nel corso della prima giornata di lavori del Forum economico internazionale di Yalta sono stati presentati progetti di investimento nel settore dell’edilizia abitativa. A dichiararlo è l’ufficio stampa regionale.

Si tratta della costruzione di nuovi micro-distretti nella città crimeana di Simferopoli con i nomi di “Zhigulina Roshcha” progettato per 20.000 residenti e “Gorod Mira” per 10.000 residenti. Oltre agli edifici residenziali, gli investitori intendono realizzare e costruire scuole e asili. Per il momento, i finanziamenti stanziati per il primo micro-distretto ammontano a 17 miliardi di rubli, mentre per il secondo i finanziamenti si fermano a 6 miliardi.

Un altro importante complesso residenziale con albergo, struttura termale e una catena di ristoranti sarà costruito nell’area della città di Yevpatoriya

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles