Da domani wifi gratis. Paga l’Ue

Al via domani la presentazione delle domande da parte dei comuni per i voucher Ue da 15mila euro per installare l'internet gratuito negli spazi pubblici.
Da domani  wifi gratis. Paga l’Ue
14 maggio 16:23 2018 Stampa

Solo quelle municipalità che sono preregistrate sul portale del programma WiFi4EU potranno, a partire dalle ore 13 del 15 maggio,  inoltrare la loro candidatura. Si tratta di un primo bando che andrà a coprire 1.183 comuni, che verranno scelti in base al principio del ‘primo arrivato primo servito’ e del Paese di provenienza, in modo da assicurare un equilibrio geografico in tutti i 28. Ogni Paese Ue otterrà infatti da un minimo di 15 a un massimo di 95 voucher.

Ci saranno poi quattro ulteriori bandi sino al 2020 per un totale di 120 milioni di euro, per arrivare a fornire di hotspot gratuiti complessivamente 8mila municipalità europee: ogni comune può vincere al massimo un solo voucher, e chi non è stato scelto alla prima selezione potrà partecipare ai bandi successivi.

Al momento ci sono già oltre 17mila comuni di tutta Europa che si sono preregistrati su WiFi4EU.eu.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles