Dinamo in campo. A marzo 2019 lo stadio torna in competizione

Le autorità della Capitale russa: “Terminata la ristrutturazione”
Dinamo in campo. A marzo 2019 lo stadio torna in competizione
09 dicembre 17:56 2018 Stampa

La ristrutturazione ed il rifacimento del leggendario stadio di calcio “Dinamo” si sono conclusi dopo 10 anni di grandi interventi. Il nuovo stadio è stato trasformato in un insieme di arene sportive, sale e locali d’intrattenimento. Tutti gli impianti circostanti sono immersi nel parco. Lo stadio verrà inaugurato il prossimo 20 dicembre mentre la squadra di calcio Dinamo, (che partecipa alla serie “A” del campionato nazionale) giocherà le sue prime tre partite solamente nella seconda decade di marzo.

Il vecchio stadio era stato costruito negli anni ’20 del secolo scorso e di esso rimane soltanto la tribuna occidentale. All’interno dell’area ci sono due arene: una grande con 26 mila posti e una piccola, progettata per 11-14 mila persone. Nella prima verranno ospitate gli allenamenti della Dinamo mentre nella seconda avverranno gli incontri di pallacanestro e di hockey. Inoltre, ci saranno concerti, spettacoli di intrattenimento e forum di lavoro. Entrambe le piattaforme sono unite da un unico tetto. La facciata che dà sul lato di Leningradka era decorata con una parete di vetro con nastri a LED, che di sera si trasformano in uno schermo gigante. Un ristorante panoramico si aprirà in alto, da dove gli ospiti potranno osservare ciò che sta accadendo in entrambe le arene. Al primo piano guadagnerai un centro commerciale. Secondo il capo del dipartimento di politica urbanistica, Sergey Levkin, nel quartiere del complesso sportivo, gli investitori stanno attrezzando il parco e aprendo un’accademia sportiva, dove intendono raccogliere nuovi campioni.

Elisa Sergio

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author