Distribuire merci in Russia, Alibaba parte da San Pietroburgo

Nuovo centro logistico per lo smistamento dei prodotti venduti online
Distribuire merci in Russia, Alibaba parte da San Pietroburgo
30 novembre 17:30 2016 Stampa

Il gigante cinese Alibaba potrebbe aprire nella città di San Pietroburgo un nuovo centro logistico per lo smistamento delle merci. Il progetto è stato analizzato e discusso in occasione della prima riunione del gruppo di lavoro interministeriale sul coordinamento delle questioni relative all’attrazione di investimenti cinesi nella città russa. La notizia è stata riportata dal quotidiano Fontanka, citando il servizio stampa del vice governatore della città, Igor Albin.

Il progetto prevede la creazione di un centro logistico dove vengono raccolte le merci acquistate online dai cittadini della Federazione e distribuite in tutta la parte europea della Russia.

Il gruppo di lavoro interministeriale è stato istituito dal governo di San Pietroburgo nel mese di agosto 2016 al fine di sviluppare le proposte per gli investimenti cinesi in alcuni settori dell’economia della città, come i trasporti, l’edilizia, l’ingegneria, l’energia e l’architettura.

In questa occasione, sempre secondo l’ufficio stampa del vice governatore della città, nell’ambito dei trasporti e delle infrastrutture, l’azienda cinese “Yingkou Port Network Technology Co” ha firmato un protocollo di cooperazione con il governo di San Pietroburgo per la preparazione e la realizzazione di progetti di investimento nel quadro dello sviluppo della logistica della capitale del nord.

Anastasiia Kochkurova

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Anastasia
Anastasia

View More Articles