Elegant, dal Kazakistan alla Fiera di Milano

Obiettivo: esportare in Italia 170 modelli
Elegant, dal Kazakistan alla Fiera di Milano
28 luglio 09:08 2018 Stampa

Meno uniformi e più moda. L’azienda produce cappelli su misura realizzati in velluto, feltro, pelle, pellicce e paglia, utilizzando materie prime di alta qualità e tecnologie innovative. Il direttore e fondatore, Bakyt Alimbekova, sta depositando  il marchio per l’esportazione con  l’incubatore del fashion designer kazako Ayazhan Zhaksybai. E’ il primo  finanziato interamente dalla BEI con l’obiettivo di spingere le imprese della moda locali a misurarsi con il mercato  globale. Il debutto in Italia sarà al Salone della moda di Milano. 30 dipendenti e materie prime  acquistate all’estero (tranne la lana di pecora). I cappelli di velluto vengono solitamente acquistati nella Repubblica Ceca, cappelli di feltro in Russia e cappelli di karakul in Uzbekistan. I prezzi partono da 12.000 tenge (34,67 dollari) ed arrivano a 25.000 tenge  per i modelli più esclusivi.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author