Energia nucleare, l’accordo tra Russia e Paraguay

Il documento prevede la costituzione di gruppi di lavoro per avviare la cooperazione tra i due Paesi
Energia nucleare, l’accordo tra Russia e Paraguay
20 settembre 09:30 2017 Stampa

Russia e Paraguay hanno firmato un accordo di cooperazione per l’uso pacifico di energia nucleare. La stipula è avvenuta in occasione della 61a sessione della Conferenza Generale dell’AIEA ed hanno firmato il documento il direttore generale Rosatom, Alexey Likhachev, e il ministro degli affari esteri del Paraguay, Cesar Cardozo Roman.

“L’accordo sarà un punto di partenza per un dialogo attivo tra i due Paesi nel settore dell’energia atomica e permetterà di mettere in atto progetti specifici di cooperazione”, ha dichiarato la società russa Rosatom. In particolare, l’obiettivo del documento è quello di  far cooperare Russia e Paraguay per un uso pacifico dell’energia nucleare. L’accordo, infatti, prevede la costituzione di gruppi di lavoro per avviare la ricerca scientifica ed attuare progetti concreti nel settore, lo scambio di esperti e l’organizzazione di seminari.

L’intesa contempla anche una cooperazione in ambito educativo. Sono infatti previsti dei corsi di formazione per il personale scientifico e tecnico, la condivisione di informazioni scientifiche e tecniche e la fornitura di attrezzature, materiali e altri componenti.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles