Eulogio del Pino a Mosca per accordo tra i Paesi produttori di petrolio

Lo ha annunciato il capo di Stato del Venezuela Nicolas Maduro
Eulogio del Pino a Mosca per accordo tra i Paesi produttori di petrolio
25 ottobre 11:00 2016 Stampa

Il capo di Stato del Venezuela, Nicolas Maduro, ha annunciato che il ministro del petrolio Eulogio del Pino si recherà a Mosca per una serie di colloqui volti all’elaborazione di un accordo tra i paesi produttori di petrolio, sia all’interno che all’esterno dell’Opec. L’annuncio è stato dato dalla “Radio Nazionale del Venezuela” che ha riportato le parole del capo di Stato Maduro pronunciate subito dopo la visita del leader venezuelano a Papa Francesco, in Italia. L’appuntamento con il Pontefice è uno degli ultimi in programma, dopo quelli che hanno visto impegnato Maduro fin dal 21 ottobre scorsoin Azerbaigian, Iran, Qatar e Arabia Saudita.  Il leader venezuelano ha definito il viaggio un “grande successo” poiché ha “contribuito a rafforzare l’accordo raggiunto in Algeria”. Poco meno di un mese fa, infatti, i Paesi dell’Opec sono stati in grado di accordarsi sul tetto alla produzione di petrolio a livello di 32,5-33 milioni di barili al giorno durante la una riunione informale del 28 settembre presso il XV Forum internazionale per l’energia ad Algeri. La prima riunione della commissione speciale sulla attuazione degli accordi dell’Opec algerini si terrà a Vienna il 28 e 29 ottobre prossimo: il secondo giorno di incontri (29 ottobre) vedrà la partecipazione di Paesi che non sono membri del cartello, ma si è unito alle consultazioni sul congelamento di estrazione delle materie prime, tra cui la Russia.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles