Expo 2017, la vendita di biglietti elettronici inizierà a giugno

Lo ha annunciato oggi Akhmetzhan Esimovil, Ceo della società organizzatrice dell'evento
Expo 2017, la vendita di biglietti elettronici inizierà a giugno
16 maggio 18:00 2016 Stampa

Saranno i cittadini del Kazakhstan i primi a poter effettuale l’acquisto di biglietti elettronici per Expo 2017. Lo ha annunciato oggi Akhmetzhan Esimovil, Ceo della società organizzatrice dell’evento, durante un incontro organizzato con i media locali. La data fissata per l’apertura delle vendite è il 10 giugno prossimo, occasione in cui sarà possibile prenotare il proprio biglietto elettronico. Esimovil ha fatto sapere che è stato fatto un grande lavoro per poter far si che il prezzo di accesso alla kermesse potesse essere in linea con le possibilità economiche di gran parte della popolazione, venendo anche incontro a quella fetta di turisti stranieri su cui già “grava” il costo del viaggio.

Il funzionario ha sottolineato che “che il costo dei biglietti non sarà molto più alto di un biglietto medio per le sale cinematografiche” (ricordiamo che ad Expo 2015 svoltosi a Milano il costo del biglietto era di 34 euro per una data specifica e 39 per una data “open”, ovvero a libera discrezione del compratore, ndr). Esimovil ha inoltre ricordato che ad oggi già 84 paesi e 14 organizzazioni internazionali hanno confermato la propria partecipazione alla mostra: “In generale abbiamo l’obiettivo di attirare non meno di 100 paesi. Posso dichiarare che non abbiamo alcun dubbio di raggiungere questo obiettivo, visto che ad oggi abbiamo già 84 presenze confermate e più di 20 paesi in via di sviluppo in un programma separato, motivo per cui non siamo assolutamente preoccupati da questo traguardo a cui manca oltre 1 anno” ha concluso. 

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles