Fatturato online, la Russia supera 1 trilione di rubli

Ma la crescita è ancora lenta, spiega il presidente dell'ACIT Alexei Fyodorov
Fatturato online, la Russia supera 1 trilione di rubli
05 aprile 12:00 2018 Stampa

Cresce il fatturato online del mercato russo. Nel 2017, infatti, questo è aumentato del 13% rispetto al 2016 raggiungendo 1,04 trilioni di rubli, secondo quanto stimato dall‘Associazione delle società di commercio su Internet (ACIT). Una crescita che però non soddisfa le previsioni fatte un anno fa dall’ ACIT, secondo la quale l’aumento sarebbe dovuto essere del 25% e sarebbe arrivato a un giro d’affari di 1,15 trilioni di rubli. “Contiamo su un risultato migliore per l’anno prossimo”, ammette il presidente dell’ACIT, Alexei Fyodorov:“la crescita si è dimezzata”.

Il primo trimestre del 2018  ha mostrato dinamiche più positive, ha spiegato Fedorov, ma di fatto non ha quantificato il miglioramento rispetto all’anno scorso. La previsione di ACIT per il 2018 nel suo insieme è una crescita del mercato del 20%, con un fatturato di 1,25 miliardi di rubli.

Il numero di articoli provenienti da negozi online stranieri ha raggiunto i 380 milioni, il 63% in più rispetto allo scorso anno. Sui negozi online stranieri, secondo ACIT, si è registrato il 36% di tutti gli acquisti online di russi – 374,3 miliardi di rubli. L’anno scorso era il 33% e 304 miliardi di rubli. Il segmento è cresciuto del 24%. Pertanto, quasi il 60% della crescita del mercato è stato fornito da acquisti esteri.

ACIT si aspettava anche una crescita più veloce in questo segmento: secondo le previsioni, gli acquisti dei russi in negozi online stranieri avrebbero raggiunto i 400 miliardi di rubli, il 32,5% in più rispetto al 2016.

Il 90% degli acquisti online all’estero è calato in Cina, in Unione europea (- 3%) e USA (- 2%). In termini monetari, gli acquisti cinesi rappresentano una quota molto più ridotta del mercato: solo il 53%, l’Unione europea rappresenta il 22%, e gli Stati Uniti il 12%.

Di fatto, la piattaforma di acquisti online che ha il pubblico più vasto è ancora aliexpress: secondo le stime ACIT,  su questo sito acquistano più di 20 milioni di persone. Il fatturato medio in questo negozio online è di 980 rubli, ha spiegato Fedorov.

 

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles