In tenda a Fifa 2018, il laboratorio per un nuovo modello di turismo

Apr 24, 2016 2:06 pm

Fifa 2018 sarà l’occasione per sperimentare nuove politiche strategiche nel settore del turismo. Ne sono convinti il ministro dello sport Vitaly Mutko, il vice capo dell’agenzia federale per il turismo Alexei

Fifa 2018 sarà l’occasione per sperimentare nuove politiche strategiche nel settore del turismo. Ne sono convinti il ministro dello sport Vitaly Mutko, il vice capo dell’agenzia federale per il turismo Alexei Konyushkov e il presidente del Comitato per la politica sociale Valery Ryazan. Il Consiglio della Federazione ha tenuto una riunione allargata del Comitato sulla politica sociale per discutere dei preparativi della Coppa del Mondo 2018 che si terrà in Russia.

Sicurezza e infrastrutture sono stati i temi centrali dell’incontro. Ad oggi sarebbero già state messe in funzione 22 nuove strutture tra cui figurano i sette hotel a Volgograd, Rostov-on-Don e Nizhny Novgorod, e i terminal passeggeri di San Pietroburgo, Samara, Ekaterinburg. Solo parzialmente completata, invece, la ricostruzione dell’aeroporto Vnukovo.

Nel corso della riunione si è parlato anche di promozione del potenziale turistico delle città che ospiteranno le partite di campionato. Secondo Konyushkov, l’evento sportivo in programma tra due anni incoraggerà lo sviluppo di diversi tipi di turismo in Russia. Fifa 2018, ha detto Konyushkov, sarà quindi l’occasione per sperimentare forme di turismo impensabili fino a pochi anni fa in Russia, come il camping e il caravanning. Nei progetti infrastrutturali, quindi, si stanno progettando anche aree per l’accoglienza di campeggiatori e guidatori di camper..

Il Campionato del Mondo Fifa 2018 si svolgerà in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018. Le partite si svolgeranno in 11 città russe tra cui Mosca, Kaliningrad, San Pietroburgo, Volgograd, Kazan, Nizhny Novgorod, Samara, Saransk, Rostov-on-Don, Sochi e Ekaterinburg.

Source URL: http://eurasiatx.com/fifa-2018-nuovo-punto-sui-lavori/?lang=it