Forum Eurasiatico, Rosneft e Saipem firmano protocollo d’intesa

Il protocollo implica l’approfondimento della cooperazione tra le parti in un certo numero di settori, tra cui quello dei servizi petroliferi
Forum Eurasiatico, Rosneft e Saipem firmano protocollo d’intesa
21 ottobre 10:00 2017 Stampa

Rosneft e Saipem hanno firmato un protocollo di intesa sulla cooperazione strategica nel quadro del X Forum economico eurasiatico di Verona. Il documento è stato firmato da Igor Sechin, CEO di Rosneft e Stefano Cao, Chief Executive Officer di Saipem.

Il protocollo implica l’approfondimento della cooperazione tra le parti in un certo numero di settori, tra cui il settore dei servizi petroliferi, la localizzazione del lavoro di progettazione e ingegnerizzazione in Russia, la cooperazione allo sviluppo di nuove tecnologie, la possibilità di creare un centro di ingegneria congiunto.

Per attuare l’accordo, Rosneft e Saipem creeranno un gruppo di lavoro congiunto che elaborerà i principali termini commerciali della cooperazione nei settori considerati promettenti. Intanto, le due società, insieme ad Enel, hanno annunciato la  perforazione del Mar Nero a fine dicembre di quest’anno.

Sempre al Forum Eurasiatico, il presidente di Rosneft, Igor Sachin, ha annunciato che la domanda di petrolio è destinata a superare presto la crescita dell’economia globale e Rosneft, che occupa un ruolo centrale per l’Eurasia, svilupperà i suoi interessi anche in Kurdistan e in Iraq: “Questa regione è caratterizzata da grandi risorse e un potenziale ancora inesplorato. Allo stesso tempo, la sua inclusione nell’orbita di integrazione commerciale eurasiatica contribuirà alla risoluzione di problemi economici, sociali e generali, dalla stabilità energetica all’aumento degli stili di vita”.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles