Gazprom: esportazioni in Europa a quota 170 Mld di metri cubi

Secondo il presidente del comitato di gestione, Alexey Miller, dovrebbero aumentare del 10% rispetto al 2015
Gazprom: esportazioni in Europa a quota 170 Mld di metri cubi
30 agosto 13:02 2016 Stampa

Le esportazioni di gas verso l’Europa ad opera di Gazprom potrebbero superare i 170 miliardi di metri cubi entro la fine di quest’anno. Queste le dichiarazioni del presidente del comitato di gestione, Alexey Miller, secondo cui le attese sono all’insegna della crescita: “Attualmente ci aspettiamo un aumento del 10% e non ci sono fattori scatenanti per un trend al ribasso. Vi è una domanda sostenibile per il gas russo, che continua a crescere. Anche nel caso in cui la domanda non cresca, è plausibile che si mantenga al livello attuale del 10%. Per quanto riguarda i valori assoluti è possibile prendere i risultati dello scorso anno e aggiungere il 10%. Q3 e Q4 sono infatti per noi i periodi con il picco domanda” aggiungendo che le esportazioni di gas verso l’Europa possono finalmente “superare i 170 miliardi di metri cubi “.

In precedenza Miller aveva detto che da inizio anno fino a metà agosto 2016, Gazprom aveva aumentato le forniture di gas verso l’Europa del 10,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre in termini di volume l’incremento è pari a 9,9 miliardi di metri cubiNel 2015 Gazprom aveva già aumentato le sue esportazioni di gas verso i paesi non CSI dell’8% fino a quota 159,4 miliardi di metri cubi.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Davide Lonardi
Davide Lonardi

Giornalista iscritto dall'Ordine Nazionale dal 2011, nutre una particolare passione per il mondo dell'editoria online. Collabora con diverse testate occupandosi anche di strategie di marketing e di personal branding sul web

View More Articles