Gazprom migliora la produzione di gas naturale e consolida la sua posizione in Europa

Primi sei mesi 2018: +8,7% sugli stessi mesi 2017. Bene l’export verso l’Europa:+ 5,8%
Gazprom migliora la produzione di gas naturale e consolida la sua posizione in Europa
03 luglio 14:51 2018 Stampa

Il principale produttore di gas della Russia, Gazprom, sta aumentando la produzione e le esportazioni in Europa. Complessivamente Gazprom ha aumentato la produzione di gas dell’8,7% nella prima metà del 2018 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno raggiungendo quota 253 miliardi di metri cubi. Le esportazioni verso l’Europa sono aumentate del 5,8% fino a 101,2 miliardi di metri cubi, un record per l’azienda. A giugno di quest’anno, le esportazioni di Gazprom verso la Germania sono aumentate del 12,4 per cento; in Austria di 1,5 volte, nei Paesi Bassi di quasi 1,7 volte, in Francia del 13%. Anche le forniture alla Polonia sono cresciute del 6,9%.

Il capo di Gazprom, Aleksey Miller, ha affermato che le esportazioni di gas verso l’Europa potrebbero raggiungere quest’anno la cifra record di 200 miliardi di metri cubi. Secondo Gazprom, la quota russa del mercato europeo del gas è ora del 34%.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author