A gennaio Russia decide la fornitura di gas naturale ad Ue via Ucraina. Prima l’Ue è libera di decidere sulle sanzioni

Novatek attende prima la posizione politica dell’Ue. Poi, a gennaio (forse) la Russia decide se aggirare o attraversare l’Ucraina con il proprio gas, riconoscendo o meno la percentuale dovuta.
A gennaio Russia decide la fornitura di gas naturale ad Ue via Ucraina. Prima l’Ue è libera di decidere sulle sanzioni
12 dicembre 09:40 2018 Stampa

Il prossimo incontro trilaterale sulla possibile istituzione di una nuova rotta, passante per l’Ucraina, per la fornitura di gas naturale russo ai paesi europei potrebbe svolgersi nella seconda metà di gennaio. Lo ha dichiarato oggi il ministro dell’Energia della Federazione Russa, Aleksander Novak. “Non è stata ancora fissata una data precisa, ma, stando alla discussione che abbiamo avuto con Maros Sefcovic, commissario europeo per l’Unione energetica, la seconda metà di gennaio sembrerebbe essere il periodo più auspicabile”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author