Hitachi, il Giappone si avvicina alla Russia

Il gruppo finanziario-industriale giapponese ad investire sul territorio della Federazione nel settore dell'alta tecnologia
Hitachi, il Giappone si avvicina alla Russia
12 luglio 12:00 2017 Stampa

La società giapponese Hitachi è interessata a investire nell’economia russa. Lo ha detto a Ria Novosti il vice presidente e amministratore delegato della società Yasuo Tanabe.

“Vorrei contribuire ad aumentare gli investimenti in Russia – ha detto Tanabe -. La Hitachi è pronta ad investire sul territorio della Federazione, speriamo che lo facciano anche altre aziende, con le imprese possiamo aiutare ad implementare l’alta tecnologia“.

Secondo l’amministratore delegato della società giapponese, il settore tecnologico e hi-tech, e le relative infrastrutture, in Russia sta attraversando una fase di crescita. “Vorremmo pianificare progetti congiunti con le imprese russe associate a questi settori. Siamo in fase di colloqui con alcune aziende del territorio – ha sottolineato Tanabe, non specificando i nomi e le condizioni degli accordi -. Le trattative sono ancora in corso, quindi non posso ancora parlare di risultato”.

Il gruppo finanziario-industriale Hitachi ha più di 1000 imprese iè pronto mpegnate nella produzione di elettronica, tecnica specializzata, elettrotecnica, attrezzature mediche e per l’edilizia, ingegneria e molti altri tipi di produzioni.

Yasuo Tanabe partecipa all’ottava edizione di Innoprom ad Ekaterinburg, dove tra le aziende giapponesi c’è anche la Hitachi. L’evento si svolge dal 10 al 13 luglio al centro espositivo Ekaterinburg-Expo. Il Paese partner di quest’anno è il Giappone, le cui società sono ampiamente rappresentate all’esposizione.

 

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles