Il ministero dell’Agricoltura rivede al rialzo le soglie di autosufficienza alimentare

Eurasiatx anticipa alcune misure contenute nel decreto presidenziale sulle quote di produzione interna tra poco in vigore
Il ministero dell’Agricoltura rivede al rialzo le soglie di autosufficienza alimentare
31 gennaio 18:50 2018 Stampa

La fornitura di frutta e verdure made in Russia non dovrà essere al di sotto del 70% per la frutta e del 90%.

La quota di zucchero e olio vegetale domestico sul mercato interno dovrà  essere aumentata dall’attuale 80% al 90%.
Queste (ed altre misure) saranno presentate al Governo Federale verso il 10 di febbraio. Gli emendamenti sono contenuti nel progetto di decreto portato all’attenzione del presidente russo Vladimir Putin.

La necessità di introdurre tutti questi cambiamenti è dettata dalla volontà di proseguire sulla via della sostituzione delle importazioni.

La  cosiddetta legge sulla sicurezza alimentare, nella versione attuale, è del 2010 anche se negli anni è stata più volte adattata al clima sanzionatorio. La nuova versione lascia invariate le quote di grano (95%), carne e prodotti a base di carne (85%), latte e prodotti lattiero-caseari (90%), sale commestibile (85%) e patate (95%).

Print this entry

view more articles

About Article Author