Il ponte ”strallato” più alto di Mosca

I lavori per la costruzione della nuova infrastruttura inizieranno nel 2017
Il ponte ”strallato” più alto di Mosca
07 novembre 12:12 2016 Stampa

Le autorità di Mosca hanno approvato il progetto di costruzione del più alto ponte strallato nella capitale. Secondo quanto riportato dal sito web del sindaco di Mosca, i lavori inizieranno il prossimo anno.

Il futuro ponte collegherà direttamente le strade Narodnogo Opolcheniya e Nizhniye Mnovniki e si troverà a 400 metri dal vecchio ponte, costruito nel 1937, che verrà sostituito da questo nuovo progetto.

“La costruzione del nuovo ponte rientra nel quadro del piano di sviluppo del territorio del lungofiume proposto dal sindaco Sergei Sobyanin“. Ad affermarlo è l’architetto capo di Mosca, Sergey Kuznetsov.

Il nuovo ponte strallato (un ponte di tipo “sospeso” nel quale l’impalcato è retto da una serie di cavi ancorati a piloni di sostegno) avrà sei corsie, tre per ciascuna direzione e la sua lunghezza totale sarà di 528 metri. “I nove pilastri che sosterranno il ponte – si legge nel comunicato – saranno posti a 40 metri di profondità e composti in cemento armato”.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Anastasia
Anastasia

View More Articles