Imprese italiane verso Est, obiettivo internazionalizzazione

Firmato l'accordo di collaborazione tra ConfimpresaItalia e Associazione camerale Italia-Eurasia
Imprese italiane verso Est, obiettivo internazionalizzazione
24 gennaio 10:44 2017 Stampa

Internazionalizzazione, promozione sui mercati esteri, sviluppo di nuovi canali commerciali. Sono alcuni dei contenuti dell’accordo di collaborazione sottoscritto da ConfimpresaItalia e dall’Associazione per la Costituzione della Camera di Commercio Italia-Eurasia, presso il Casale di San Pio V,  sede romana dell’associazione camerale.

L’intesa riguarda la realizzazione di progetti congiunti rivolti all’accompagnamento delle imprese sui nuovi mercati orientali, con particolare attenzione all’area eurasiatica. Grazie ai servizi messi a disposizione dall’Associazione camerale, ConfimpresaItalia potrà fornire ai propri associati servizi di assistenza specializzati per le attività verso i Paesi dell’Unione Economica Eurasiatica (Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia, Kirghizistan).

In particolare, le aziende del made in Italy associate a ConfimpresaItalia potranno ricevere supporto operativo nella stesura e attuazione di piani strategici ad hoc per sfruttare al meglio le opportunità provenienti dal nuovo mercato comune eurasiatico,un bacino di utenza potenziale di circa 180 milioni di persone e un Pil aggregato di quasi 4 mila miliardi di dollari.

Inoltre, le aziende potranno ricevere assistenza qualificata in ogni fase dei processi di internazionalizzazione, dalla consulenza tecnica e giuridica alla collaborazione scientifica e culturale, dalla ricerca di partner strategici fino all’attuazione di progetti congiunti con le imprese dell’Unione Eurasiatica.

Il documento è stato firmato dal presidente di ConfimpresaItalia, Luigi Manganiello, e dal segretario generale dell’Associazione Italia-Eurasia, Davide Sarnataro.

ConfimpresaItalia è un associazione che opera a livello nazionale per la difesa dei diritti e degli interessi dei datori di lavoro del commercio, dell’industria, dell’agricoltura, dell’artigianato, del turismo, dei servizi professionali e dei pensionati.

L’Associazione per la Costituzione della Camera di Commercio Italia-Eurasia raggruppa piccole e medie imprese di diversi settori, ma anche liberi professionisti e studi commerciali che desiderano sviluppare le relazioni economiche bilaterali tra l’Italia ed i Paesi dell’Unione Economica Eurasiatica.

Print this entry

view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles