Industria leggera, cresce il tessile

In poco più di un anno il settore ha venduto prodotti per 242,2 miliardi di rubli
Industria leggera, cresce il tessile
13 luglio 16:02 2017 Stampa

Una crescita dell’industria leggera nel settore tessile e dell’abbigliamento pari al +5,3%. Sono i dati registrati dal Servizio statistico federale Rosstat, alla fine del 2016. In poco più di un anno il settore ha venduto prodotti per 242,2 miliardi di rubli. Nella produzione di calzature, pelletteria e derivati l’aumento è stato pari al 5,1% (46,3 miliardi di rubli).

La produzione dell’industria leggera è cresciuta in maniera non uniforme: tute e abbigliamento da lavoro (40,1 percento), materiali sintetici (26,6 percento), tela (19,3 percento), filo (16,5 percento), calzature sportive (16,4 percento) , materiale in plastica e gomma (12,9 percento), abiti e prendisole (13,1 percento), articoli in pelle al cromo (8,5 percento).

Inoltre, secondo quanto riporta il quotidiano Delovoy Peterburg, l’industria leggera russa ha trovato una sua nicchia di mercato che le ha permessol di accrescere il fatturato: gli animali. La produzione di vari tipi di abbigliamento per destinati agli animali come tute, scarpe e accessori in pelle, ha permesso alle aziende russe di aumentare il numero di contratti. Le più grandi imprese di industria leggera di San Pietroburgo, la “BTK Group” e la “Kozha” lo scorso anno hanno aumentato di diverse volte la quantità di contratti. “Kozha” ha inoltre aumentato la sua quota di mercato quasi triplicandone il valore.

Secondo i primi dati del 2017, l’industria e in particolare il settore del tessile sembra non aver invertito la tendenza. Anzi, la crescita continua. Secondo il vice ministro dell’Industria e del Commercio, Viktor Evtuhova, nel primo trimestre di quest’anno la crescita dei tessuti sintetici si è attestata al +16%, gli abiti da lavoro hanno registrato un +14%, le calzature per bambini con parti lavorate in cuoio +21%, articoli di abbigliamento +9%, prodotti in cuoio +8%.

 

Print this entry

view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles