Iraq, il Kurdistan firma accordo per vendere petrolio a Russia

Contratto triennale siglato dal colosso Rosneft
Iraq, il Kurdistan firma accordo per vendere petrolio a Russia
21 febbraio 14:19 2017 Stampa

Il colosso petrolifero russo Rosneft ha firmato con il governo regionale del Kurdistan iracheno un contratto per tre anni per forniture di petrolio greggio destinato alle sue raffinerie all’estero: lo ha reso noto oggi la stessa società russa.

“L’acquisto e la fornitura di petrolio greggio al sistema in espansione della raffinazione di Rosneft in tutto il mondo contribuirà ulteriormente ad accrescere la sua efficienza”, afferma il numero uno di Rosneft Igor Sechin in un comunicato pubblicato dall’agenzia russa Sputnik e dalla tv satellitare curda Rudaw.

Il contratto, firmato a margine di una conferenza a Londra sul settore petrolifero, avrà una durata triennale e prevede il pagamento anticipato da parte della società russa.

Eurasiatx/Askanews

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles