“Italia nella Nato ma dialoghiamo con la Russia” (Di Maio)

"Non saremo supini alla volontà di altri governi"
“Italia nella Nato ma dialoghiamo con la Russia” (Di Maio)
07 giugno 10:19 2018 Stampa

L’Italia resta un alleato degli Stati Uniti e il Governo “vuole lasciare l’Italia negli accordi e nelle alleanze” tradizionali. “Restiamo nella Nato e alleati degli Stati Uniti”. Tuttavia “portiamo avanti il dialogo con Paesi come la Russia, come è sempre stato”. Lo ha detto il vicepremier e ministro Luigi Di Maio durante la visita allo stabilimento di Leonardo a Pomigliano d’Arco (Napoli).

“Non saremo un Governo supino alla volontà di altri governi – ha aggiunto – hanno capito (riferendosi al tema dell’immigrazione e al negoziato sul trattato di Dublino, ndr) che in Italia non c’è un Governo che dice sissignore. Questo è un governo che vuole lasciare l’Italia negli accordi e nelle alleanze garantendo continuità a quello che già è stato”.

“L’Italia ha storicamente svolto una funzione nell’ambito dell’ alleanza occidentale, nell’ambito della Nato – ha concluso – ma è stato un Paese che ha saputo dialogare con i paesi dell’Est e con quelli del Mediterraneo, del Nordafrica”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author