“Italia nella Nato ma dialoghiamo con la Russia” (Di Maio)

"Non saremo supini alla volontà di altri governi"
“Italia nella Nato ma dialoghiamo con la Russia” (Di Maio)
07/06/2018 Распечатать

L’Italia resta un alleato degli Stati Uniti e il Governo “vuole lasciare l’Italia negli accordi e nelle alleanze” tradizionali. “Restiamo nella Nato e alleati degli Stati Uniti”. Tuttavia “portiamo avanti il dialogo con Paesi come la Russia, come è sempre stato”. Lo ha detto il vicepremier e ministro Luigi Di Maio durante la visita allo stabilimento di Leonardo a Pomigliano d’Arco (Napoli).

“Non saremo un Governo supino alla volontà di altri governi – ha aggiunto – hanno capito (riferendosi al tema dell’immigrazione e al negoziato sul trattato di Dublino, ndr) che in Italia non c’è un Governo che dice sissignore. Questo è un governo che vuole lasciare l’Italia negli accordi e nelle alleanze garantendo continuità a quello che già è stato”.

“L’Italia ha storicamente svolto una funzione nell’ambito dell’ alleanza occidentale, nell’ambito della Nato – ha concluso – ma è stato un Paese che ha saputo dialogare con i paesi dell’Est e con quelli del Mediterraneo, del Nordafrica”.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author