J’accuse russo alla Francia: “sfacciato doppio standar”

Lavrov: controlla illegittimamente isole Mayottee.
J’accuse russo alla Francia: “sfacciato doppio standar”
10 novembre 18:47 2018 Stampa

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha accusato la Francia di ignorare le risoluzioni Onu e di controllare in maniera illegittima l’arcipelago di Mayotte nell’Oceano indiano.

Mayotte è situata tra il Madagascar e il Mozambico ed è l’unico territorio che non si è separato dalla Francia dopo il referendum di indipendenza nel 1974. Mayotte ha optato per restare un dipartimento francese ma le Comore ne reclamano il controllo e una soluzione della disputa sostenuta da diverse risoluzioni Onu sono state bloccate dal veto francese.

“I Paesi che hanno organizzato la separazione del Kosovo dalla Serbia, di Mayotte dalle Comore, e hanno cercato diverse volte di modificare i regimi in Paesi in cui lo considerano necessario, mostrano un doppio standard sfacciato”, ha detto Lavrov.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author