Kazakhstan insegue cooperazione diretta con Cina

Secondo forum sulla cooperazione ad Almaty il 15 maggio
Kazakhstan insegue cooperazione diretta con Cina
10 maggio 08:50 2019 Stampa

Kazakhstan e Cina terranno ad Almaty il secondo forum sulla cooperazione, il prossimo 15 maggio. La conferma è contenuta in una comunicazione ufficiale diffusa oggi dal portavoce del ministero del Commercio cinese (Moc), Gao Feng. Circa 400 funzionari governativi e rappresentanti delle imprese dei due paesi parteciperanno al forum. I due Paesi condurranno scambi ed esploreranno nuove opportunità di cooperazione nella costruzione nell’ambito della Nuova via della seta, in materia di produzione e investimenti, agricoltura, logistica e soprattutto commercio online. Quest’ultimo capitolo rende l’incontro alquanto sensibile, considerata la difficoltà di approdare ad una regolamentazione comune nell’ambito della Comunità economica eurasiatica di cui il Kazakistan non solo fa parte ma ad oggi rappresenta il Paese che esprime più riserve nell’adozione di standard unificati e unificanti. Gao ha sottolineato che l’incontro contribuirà a spingere il partenariato strategico globale tra Cina e Kazakhstan a un livello più alto. Il primo forum si era tenuto nella città di Nanning, capitale della regione autonoma del Guangxi Zhuang, nel sud della Cina, nel 2017.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author