Kazakistan, il trasporto del petrolio diventa “smart”

l programma SmartTran elabora i dati ricevuti in tempo reale dal controllo di spedizione per operare e gestire la tecnologia di trasporto nei principali gasdotti
Kazakistan, il trasporto del petrolio diventa “smart”
10 maggio 11:23 2018 Stampa

Il Kazakistan ha sviluppato SmartTran, una tecnologia digitale unica per il trasporto di petrolio attraverso i principali gasdotti. Inventori del progetto sono il direttore del dipartimento di politica tecnica TransOil, Berik Sayakhov, e l’università di Satbayev. “Risolvere i problemi di efficienza energetica è uno dei compiti più importanti per il settore petrolifero e del gas in Kazakistan, in particolare, il trasporto di gasdotti” ha dichiarato il capo del laboratorio di ricerca e produzione di Power Engineerin, Uzak Zhappasbayev.

SmartTran automatizza le modalità di risparmio energetico per i sistemi di pianificazione e gestione del trasporto del petrolio, migliora la produttività dei lavoratori e garantisce la competitività dei gasdotti. Il programma elabora i dati ricevuti dal controllo di spedizione in tempo reale per operare e gestire la tecnologia di trasporto nei principali gasdotti. Inoltre, aumenta drasticamente il funzionamento della pipeline e l’efficienza.

La ricerca è stata completata in più fasi. Dopo aver creato e modellato un database, il sistema è stato ottimizzato e quindi integrato con SCADA (Supervisory Control And Data Acquisition) e ASCEM (Automated System for Commercial Electricity Metering). La tecnologia includeva la digitalizzazione dell’intera procedura di produzione del sistema di trasporto. Il processo quinquennale, dal 2012 al 2017, è stato completato con un investimento di 128 milioni di tenge (388.224 USD).

SmartTran è stato incorporato nel sistema di controllo della compagnia petrolifera KazTransOil (KTO). Determina il risparmio energetico, l’efficienza economica e tecnologica delle modalità di pompaggio durante il trasporto lungo i percorsi dei gasdotti dell’azienda.

Il programma utilizza anche dati operativi in tempo reale (modalità operative delle apparecchiature di processo, volumi e parametri di pompaggio dell’olio, ecc.). Al tempo stesso, determina le condizioni operative ottimali per le unità di pompaggio e i forni di riscaldamento per il trasporto a risparmio energetico attraverso le rotte del gasdotto KTO. Incorporare SmartTran nelle strutture dell’azienda è un processo complesso e lungo che richiede una valutazione completa delle prestazioni del sistema di produzione.

“Oltre a KazTransOil, potrebbero beneficiare di questa nuova tecnologia il Caspian Pipeline Consortium, il Kazakhstan-China Oil Pipeline, la Northwest Western Pipeline Company Munai Tas, la Karachaganak Petroleum Operating B.V. e la Turgai Petroleum. In generale, questa tecnologia, con alcune modifiche, può essere utilizzata per il pompaggio di miscele di petrolio nelle condutture delle compagnie petrolifere sul campo “, hanno affermato gli inventori.

A differenza dei sistemi di controllo utilizzati in Canada, Russia, Stati Uniti e altri paesi, SmartTran trasporta miscele di olio ad alta viscosità e alta tempra (paraffina) in aree con diverse stazioni di pompaggio e punti di riscaldamento, garantendo la sicurezza della condotta principale.

La caratteristica distintiva è il modo in cui il programma può simulare e ottimizzare il pompaggio a caldo, in quanto può trasportare oltre 15 milioni di tonnellate di miscele di petrolio kazako.

Print this entry

  Categories:
view more articles

About Article Author

Nicole Volpe
Nicole Volpe

View More Articles