Kazakistan sostiene zona di libero scambio con la Corea del Sud

Nursultan Nazarbayev a favore della cooperazione tra Uee e la Repubblica asiatica
Kazakistan sostiene zona di libero scambio con la Corea del Sud
11 novembre 12:15 2016 Stampa

Il presidente kazako Nursultan Nazarbayev ha confermato l’interesse del Paese a collaborare con le aziende della Corea del Sud in tutti i settori dell’economia, sostenendo l’idea di istituire una zona di libero scambio tra dell’Unione Economica Eurasiatica e la Repubblica della Corea del Sud. Lo ha riportato il servizio stampa del leader kazako.

Il capo di Stato nel corso di un incontro con i rappresentanti delle maggiori aziende coreane ha osservato che la Repubblica è uno dei principali partner del Kazakistan in Asia orientale. L’afflusso totale degli investimenti dal Paese dopo l’indipendenza ha raggiunto infatti circa i 9 miliardi di dollari.

Nazarbayev ha anche richiamato l’attenzione alla diminuzione del volume del commercio bilaterale nel 2015, causata da una serie di fattori esterni. “In queste circostanze – ha detto -, è importante dare un nuovo impulso allo sviluppo della nostra cooperazione economica. I settori promettenti su cui occorre cooperare sono energia, agricoltura, ingegneria, edilizia , finanza e investimenti, trasporti e sistema logistico”.

Il presidente kazako ha inoltre proposto alle aziende coreane la creazione di una piattaforma per la realizzazione di progetti nelle zone economiche speciali sul territorio del Kazakistan, così come la gestione di queste zone.

Print this entry

  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

Cecilia Valentini
Cecilia Valentini

View More Articles